16 cibi che non dovete mettere assolutamente in frigorifero

399

- Pubblicità -

Quando pensiamo alla conservazione dei cibi, subito ci viene in mente il frigorifero. Tuttavia, non tutti gli alimenti sono fatti per essere conservati in frigorifero. Alcuni è meglio che rimangano fuori.

In questo articolo, esamineremo quali sono questi alimenti. Sarete sorpresi di scoprire che molto probabilmente avete messo alcuni alimenti in frigorifero fra quelli indicati in questa lista.

L’avocado

Molte volte, quando si comprano gli avocado, non sono completamente maturi. Per farli maturare, bisogna conservarli a temperatura ambiente e non in frigorifero. La refrigerazione è necessaria solo se sono già maturi e non siete pronti a mangiarli subito.

Questo perché, non appena vengono messi in frigorifero, smettono immediatamente di maturare. Ci vogliono dai due ai quattro giorni per maturare, quindi lasciateli preferibilmente su un tavolo o in una credenza. Una volta che saranno maturi, il frigorifero può conservarli fino a 7 giorni.

La cipolla

- Pubblicità -

Le cipolle non deve in assoluto essere conservata in frigorifero: sia essa già tagliata che non tagliate. Le cipolle hanno bisogno di aria per rimanere asciutte e fresche. Dovrebbero essere conservate nella dispensa o su uno scaffale.

L’umidità e il gas refrigerante del frigorifero non vanno bene per questo alimento. Questi infatti accelerano il loro processo d’invecchiamento e le farà ammuffire. Dopo essere state tagliate, possono durare qualche ora prima di essere inutilizzabili. Tuttavia, non dovrebbero essere tenute in frigo o assorbiranno l’umidità del frigo e perderanno tutto il loro sapore.

- Pubblicità -